parallax background

Regala un'aspirina ai tuoi clienti


8 clienti su 10 non ritornano in un ristorante eccessivamente rumoroso. Lo afferma Tripadvisor sulle basi di una statistica del 2018

Se sei un ristoratore avrai di sicuro una cura maniacale per:
- servizio in sala
- qualità dei prodotti
- attenzione per i piatti della tua cucina

Tutte cose ormai scontate in un ristorante che si rispetti.

Cos’è che fa la differenza in un mercato saturo e competitivo come la ristorazione? Ciò che rende il tuo un ristorante di successo è l'esperienza che i clienti vivono.

Uno dei parametri più importanti a cui fanno fede i tuoi clienti valutando il tuo locale è IL COMFORT ACUSTICO. Sarà maggiormente apprezzato quel luogo dove anche l’orecchio può riposare. Dove non bisogna urlare per sovrastare le voci altrui.
Dove il tuo udito troverà conforto lo farà anche la tua mente.
Cenare in un locale acusticamente inquinato danneggia il locale e influisce negativamente sulla clientela. Un cliente insoddisfatto non tornerà nel tuo ristorante, anche se la cucina è ottima. Anche se tra lo staff conti uno chef stellato e il caposala migliore del mondo.

Per questo motivo, dopo oltre 300 test, abbiamo creato il metodo #metroassorbeza L'unico sistema, ideato in Italia, specifico per il settore ristorativo. Metroassorbenza ti migliora il comfort acustico. Il rimedio migliore al mal di testa dei tuoi clienti.
Regala loro la tua aspirina personale: il tuo locale!


Inserire i pannelli fonoassorbenti nel tuo locale cambiera' radicalmente la tua vita, quella dei tuoi dipendenti e sopratutto migliorerà l'esperienza dei tuoi clienti.

Guarda questo breve video per renderti conto di quanta differenza facciano i pannelli fonoassorbenti “Per Parlare” nel tuo ristorante o pizzeria.

 
 

Wow tutto bello, ma sono certo che mi costerà tantissimo, ti sento borbottare :D Ti sbagli!
Perché solo per questo mese avrai la possibilità di acquistare i pannelli fonoassorbenti PER PARLARE con un’offerta esclusiva e irripetibile.
Grazie al nostro metodo unico #metroassorbenza inoltre, a differenza di altre aziende, ti basterà comunicarci i metri quadri del tuo locale per sapere quanto spendi!

...promo in corso

FAQs - Alcune domande comuni e le nostre risposte

1Primo contatto e preventivo, come funziona?
Appena riceviamo un contatto o effetuiamo una visita presso un ristorante, fissiamo immediatamente una data per eseguire un rilievo fonometrico professionale con uno dei nostri ingegneri acustici. Questo ci aiuta a redigere un preventivo matematicamente preciso sul numero di pannelli fonoassorbenti da installare. Il test fonometrico, che ha un valore commerciale di € 300,00, viene offerto a titolo completamente gratuito.
2Come viene elaborato un preventivo da voi?
Dopo aver effettuato i rilievi fonometrici, calcoliamo il numero di pannelli fonoassorbenti che bisogna installare per eliminare il fastidioso problema del riverbero all’interno del locale. In base ai metri quadri da installare, prepariamo plurimi preventivi con diverse soluzioni. I preventivi si differenziano solo per la scelta della collezione di pannelli da installare.
3Come funziona un test fonometrico?
Il test fonometrico, anche detto rilievo fonometrico, prevede la simulazione di uno sparo. Viene captato da un fonometro professionale che calcola l’esatto tempo di riverbero all’interno del locale. I parametri vengono riportati su una scheda tecnica che ci permette di stilare una relazione tecnica e, quindi, un preventivo di spesa. L’unica certezza dei valori di riverbero all’interno di un locale è data dal rilievo fonometrico redatto da un professionista. Non è possibile calcolare determinati valori legati a rumori esterni attraverso un’app o sistemi similari.
4In quanto tempo ricevo il preventivo?
Dopo aver effettuato il sopralluogo, entro due giorni lavorativi torniamo al locale per presentare la relazione tecnica e visionare i preventivi.
5Come un pannello fonoassorbente risolve il problema dell’eco?
Le voci dei clienti arrivano al soffitto e tornano indietro, rimbalzano alla parete e riflettono a quella opposta. Questo fenomeno crea il cosiddetto “effetto cocktail di voci” che costringe i commensali presenti nel locale ad aumentare il volume della voce per sovrastare le altre. Installando i nostri pannelli le voci si attutiscono, atterrando come un aereo sui pannelli fonoassorbenti.
6Che tipo di prodotti usate e quanti modelli prevede la vostra offerta?
La nostra offerta è molto ampia e prevede 5 Collezioni diverse: dalla più economica in poliuretano espansivo alla più esclusiva battezzata Gemma che prevede pannelli fonoassorbenti in varie forme. Non presentano cuciture perché sono termosaldati e hanno uno spessore di appena 3,5 cm. Dei veri e propri elementi di design nel tuo locale.
7I vostri pannelli vanno installati a parete o a soffitto?
In virtù dei dati che ci fornisce il rilievo fonometrico professionale decidiamo come e quanti pannelli installare. Preferiamo che siano installati a parete e altri a soffitto in modo da distribuire equamente le azioni benefiche dei pannelli. Quando non è possibile installare pannelli sulle pareti per mancanza di spazio, rafforziamo il soffitto per raggiungere i metri quadri consigliati dall’ingegnere acustico in base al calcolo da lui effettuato.
8I vostri pannelli sono adatti anche a non disturbare gli inquilini del piano superiore al nostro locale?
I nostri pannelli fonoassorbenti aiutano anche in questo ma non risolvono del tutto il problema. Nel caso in cui il disturbo notevole,infatti, occorre un intervento di isolamento acustico. Una procedura di insonorizzazione diversa dalla fonoassorbenza. La nostra ditta si occupa anche di isolamento acustico e, come per i pannelli fonoassorbenti, solo il test fonometrico determinerà i valori reali per correggere il problema.
9Dopo la firma del contratto, quali sono i tempi tecnici per l’installazione?
Il nostro contratto prevede massimo 20 giorni lavorativi per pianificare e installare i pannelli fonoassorbenti all’interno del tuo ristorante.
10Qual è la garanzia fornita di eliminare definitivamente l’eco dal mio locale?
Siamo fieri di offrire un contratto “SODDISFATTO O RIMBORSATO”. Essendo certi dei valori decretati dal test fonometrico, abbiamo la certezza di correggere l’acustica all’interno del locale.
11In fase di installazione dovrò chiudere il locale per diversi giorni?
Valutiamo con la proprietà quando effettuare l’installazione, anche in virtù di eventuali difficoltà dovuti alla grandezza del ristorante. Offriamo il servizio “night installation” che prevede il montaggio nelle ore di chiusura del locale.
12Ho richiesto un preventivo ad un competitor e la cifra da loro richiesta è nettamente maggiore. I loro pannelli sono più performanti?
Tutti i pannelli fonoassorbenti sono prodotti in poliestere o poliuretano, non ci sono altre alternative per raggiungere risultati concreti. Siamo a conoscenza di preventivi spropositati ed è per questo che vi invitiamo a contattarci anche solo per un sopralluogo e una chiacchierata.
13Ho richiesto un preventivo ad un competitor che mi ha consigliato di ricoprire interamente il soffitto di pannelli fonoassorbenti. Sono necessari così tanti pannelli per correggere l’acustica in un locale?
In alcune ditte competitor abbiamo constatato preventivi con una richiesta minore di pannelli rispetto a quanti effettivamente necessari. Questo accade perché l’eccessivo numero di pannelli da installare comporterebbe un costo dispendioso per il cliente. Quindi, si preventivano meno pannelli per indurlo ad accettare la proposta presentata. Viceversa, abbiamo riscontrato anche la situazione opposta: preventivi con una proposta maggiore di pannelli da installare rispetto a quelli necessari. Un caso che si verifica quando i materiali che costituiscono i pannelli risultano scadenti e quindi, la quantità eccessiva giustifica il costo elevato del preventivo.
14É vero che i revisori di recensioni internazionali inseriranno il Comfort Acustico come canone di valutazione per le recensioni?
Sì. è vero. ll comfort acustico rientra a tutti gli effetti nell’esperienza che il cliente vive all’interno del locale. Infatti, in molti paesi è già diventato un criterio di valutazione e presto sarà adottato anche in Italia.
 

Se non vuoi perdere la promo lascia il tuo contatto qui