La correzione acustica negli ambienti di lavoro

inquinamento acustico per parlare comfort acustico
Inquinamento acustico e l’impatto sulla vita quotidiana
26 Marzo 2020
pannelli fonoassorbenti nelle scuole
Pannelli fonoassorbenti nelle scuole
18 Aprile 2020
correzione acustica open space

Fino ad ora abbiamo parlato solo del rapporto tra riverbero acustico e ristoranti. In realtà è un concetto sottovalutato anche nei moderni ambienti di lavoro. 

Infatti, con il tempo gli uffici hanno cambiato la propria struttura trasformandola nei cosiddetti open space. Grandi spazi aperti in cui i diversi reparti sono delimitati da pannelli divisori. All’interno di queste sale si forma, quindi, un fastidioso riverbero che condiziona inevitabilmente il lavoro altrui. 

Un problema facilmente risolvibile con l’installazione di pannelli fonoassorbenti.

Quali sono i vantaggi della correzione acustica? 

Il riverbero non è altro che l’effetto che si crea quando, in ambienti con superfici riflettenti come vetrate e controsoffitti, il suono resta all’interno del locale e si scontra con le onde emesse successivamente. Questo genera quel rumore assordante che ci costringe ad alzare il volume della nostra voce affinché sia udibile agli altri. 

Questo tipo di inquinamento acustico diminuisce notevolmente la produttività dei dipendenti ed è causa di forti mal di testa, nevrosi e malessere fisico. Inoltre, e cosa ben peggiore, danneggia irreversibilmente il nostro udito. 

Un ambiente acusticamente confortevole, infatti, è in grado di aumentare il rendimento, l’apprendimento e la concentrazione. Tutto questi si traduce, in un ufficio commerciale, in un incremento delle vendite e quindi del profitto dell’azienda

Come è possibile? La risposta è semplice. In assenza di riverbero, calano le situazioni di stress e la stanchezza si riduce. Con la conseguente ottimizzazione del lavoro. 

D’altronde è risaputo che un luogo accogliente rende favorevoli le condizioni di lavoro. Non siamo abituati, però, a concepire confortevole anche il concetto di acustica. 

In un luogo in cui non è stata attuata la correzione acustica, dobbiamo urlare per permettere alla nostra voce di arrivare al nostro interlocutore. Con un po’ di attenzione ci rendiamo conto di far fatica ad ascoltare e che le consonanti delle nostre parole sembrano sparire. 

Per farci ascoltare dobbiamo sforzarci, concentrarci e disperdere le energie cognitive. Ecco la causa invisibile della diminuzione di produttività sul posto di lavoro. 

Il riverbero acustico è nemico della laboriosità. 

La correzione acustica: un investimento sottovalutato

Prendiamo ora in considerazione tutto ciò che abbiamo detto sopra. É facile intuire come l’installazione dei pannelli fonoassorbenti non rappresenta uno spreco di denaro ma un investimento di produttività. 

I pannelli fonoassorbenti sono capaci di assorbire il suono e limitare il riverbero. Attraverso specifici materiali, correggono l’acustica di un ufficio e creano il comfort acustico ideale per lavorare al massimo delle nostre energie. 

Per una consulenza fonometrica gratuita, compila il format di contatto sottostante: